Le previsioni finanziarie  -

Le previsioni finanziarie sono possibili, vengono usati diversi parametri. E se sono concordanti...

 -

Prevedere l'andamento della finanza è la scommessa (il sogno) di molti e, va detto, non è del tutto impossibile provare a capirci qualcosa. Nei giorni scorsi ci siamo occupati della crisi greca, che sembra attraversare, oggi, un momento meno burrascoso; della possibile "bolla" finanziaria cinese che, dopo la pubblicazione dei risultati del secondo trimestre - superiori alle attese - , sembrerebbe una bomba disinnescata.

Del ribasso del valore del petrolio si è molto parlato, così come dell'indebolimento dell'euro, rispetto al dollaro americano, fenomeno che favorisce le esportazioni dell'area euro. Ai fini di una previsione degli scenari finanziari, a questi "fattori predittivi" è possibile aggiungere parametri specifici. Tra questi, ciò che viene definita "analisi tecnica".

L'analisi tecnica consiste nello studio dell'andamento dei grafici di un titolo, un indice di borsa, o di qualsiasi altra entità soggetta a variazioni di prezzo. Nel grafico riportato in questa pagina si evidenzia l'andamento complessivo dei primi quaranta titoli della borsa italiana negli ultimi anni (nb: a ogni puntino corrisponde una settimana).

Orbene, in questi giorni viene "sfondata una resistenza", cioè viene superato il valore del "picco" registrato subito dopo la crisi del 2011 (quella in cui lo spread veleggiava intorno ai 600 punti base e l'Italia respirava il venefico gas del possibile default finanziario).

Perché si parla di "resistenza"? Perché esiste una legge non scritta, secondo la quale se un titolo è riuscito a superare quel "limite psicologico" non più eguagliato (in questo caso) da circa quattro anni, allora lo si ritiene in grado di poter puntare al traguardo successivo: la precedente, e più alta, "resistenza".

Una volta sfondata la prima, quindi, gli operatori si aspettano un rilancio. Con il conseguente aumento della fiducia, e la coerente tendenza all'acquisto di quei titoli, si rende paradossalmente possibile l'autoavverarsi della "profezia": l'indice punta verso l'altra "resistenza", quindi rafforza ulteriormente la sua positività!

Va detto che se tutto fosse così semplice ognuno potrebbe andare ad occhi bendati sulle perigliose scogliere della finanza, ma... semplicemente non è così. Per rimanere con i piedi per terra, a noi basti sapere che, in questo momento, si registra la concomitanza in positivo di una serie di fattori che determina un aumento della fiducia sui mercati.

 -

Condividi questo articolo


Vuoi fissare un incontro? Chiedi informazioni a
Ettore Lachina - Consulente Finanziario.
Compila il seguente form:

* inserisci un indirizzo valido

ho preso visione dell'informativa sulla privacy ed esprimo il consenso al trattamento dei dati personali in conformità all'art. 13 del D. Lgs. 196/2003. *
si, voglio ricevere informazioni periodiche tramite newsletter

Per inoltrare la richiesta è necessario inserire il codice di verifica riportato nell'immagine sottostante:
Code Image - Please contact webmaster if you have problems seeing this image code
Refresh Ricarica Immagine

per attivare il tasto è necessario selezionare il checkbox relativo all'informativa sulla privacy

Cell. 335 8137760

Consulenza Finanziaria Evoluta

Tu sei qui: Home > News > Le previsioni finanziarie 

Ettore Lachina - Consulenza Finanziaria Evoluta Caltanissetta
Via Don Minzoni n. 231/A - 93100 Caltanissetta (CL - Sicilia)
Tel. 0934.551122 - Cell. 335.8137760
P. IVA 01889730857 - REA: 106095 - Contatti

© Tutti i diritti riservati - Le informazioni riportate sono curate e raccolte direttamente da Ettore Lachina. Non costituiscono né una richiesta, né un'offerta o raccomandazione all'acquisto / alla vendita di strumenti finanziari, all'esecuzione di determinate transazioni o alla conclusione di un'altra operazione di investimento. Queste informazioni hanno carattere unicamente illustrativo.

Il profilo Facebook di Ettore Lachina, consulente del risparmio in Sicilia Il canale YouTube di Ettore Lachina, consulente del risparmio in Sicilia